O si cambia, o tutto si ripete

febbraio 12, 2016

Sono rimasto colpito da questa frase, chiaramente non mia, ma penso che mai come in questo periodo, possa avere conferma di quanto giusto sia cambiare.

D’altronde fa parte della nostra natura, se ci pensiamo un attimo: il nostro corpo, la nostra mente sono in continua mutazione, non siamo mai gli stessi che siamo stati prima e, forse, un po’ ci fa paura.

Ecco, dobbiamo cercare di non lasciare spazio a questo timore, proprio come fa l’aquilone, cambiando continuamente posizione e traiettoria, ad ogni raffica di vento, per rimanere lì, alti nel cielo.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply